Muore a 88 anni Marisa Monti Riffeser, editrice del Resto del Carlino

È morta a Milano all’età di 88 anni Marisa Monti Riffeser, l’imprenditrice nata a Ravenna e che aveva preso la guida della Poligrafici editoriale – il gruppo che controlla i giornali italiani Il Resto del Carlino di Bologna, La Nazione di Firenze e Il Giorno di Milano. 

«Bologna perde un’imprenditrice tenace, unica donna editrice di quotidiani in Italia. Marisa Monti Riffeser ha legato il suo nome al Resto del Carlino, punto di riferimento per l’informazione nella nostra città e nella nostra regione, e ad altre importanti iniziative editoriali. Alla sua famiglia va il mio sentito cordoglio unito a quello di tutta la città», ha dichiarato il sindaco di Bologna Virginio Merola 

Marisa Monti Riffeser sull’educazione e sulla disciplina aveva le idee molto chiare: «Se un bambino di due anni butta in terra un vasetto di marmellata e lo rompe, le madri di oggi sorridono. Io invece pretendo che raccolga la marmellata con il cucchiaino e butti i cocci di vetro nella spazzatura, stando attento a non farsi male. E stia tranquilla, non succederà di nuovo», dichiarò in un’intervista riportata sul sito cinquantamila.it. 

Questa sua discipline ferrea la imparo da suo padre, Attilio Monti, scomparso nel 1994, un romagnolo pragmatico – soprannominato «Artiglio» – che da fabbro, tra il fascismo e il dopoguerra, diventò petroliere, industriale e infine editore.  

Condividi